Segreti

Cripta dell'Addolorata

Cripta del duomo di Avellino, dove Papa Anacleto II incoronò Ruggiero d'Altavilla.

Avellino (AV)

La Cripta del Duomo di Avellino ne costituisce il cuore, il nucleo più risalente, edificato durante la dominazione longobarda.
Datato al VI secolo, si compone di un ambiente in stile romanico, mentre la facciata della chiesa ed il suo interno fanno rispettivamente mostra dello stile neoclassico e barocco, a tre navate affrescate nel seicento.
Le bellissime colonne in pietra ne dividono la pianta, ove storicamente aveva sede la Cattedra vescovile e dove Papa Anacleto II incoronò Ruggiero d’Altavilla re di Napoli, Sicilia e Calabria, e duca di Puglia.

Creato: • Ultimo Aggiornamento: Secret Village