Segreti

Carcere Borbonico e Polo museale

Reclusorio ottocentesco ora museo della Provincia di Avellino e della regione geografica dell'Irpinia.

Avellino (AV)

Il complesso carcerario fu voluto da Ferdinando I di Borbone ed edificato nella prima metà del XIX, il suo l’utilizzo detentivo è cessato solo nel 1987. Architettonicamente si mostra come particolare struttura a pianta esagonale, con la palazzina principale utilizzata per gli uffici, un’ambiente centrale con funzione di cappella ed i padiglioni per la reclusione, con cortile interno.
Smesse le vesti restrittive, ora vi trova posto il polo museale della Provincia di Avellino, che racchiude in sé il Museo Irpino, l’Archivio di Stato, la pinacoteca. Il complesso monumentale, pur colpito dal sisma del 1980, si è reso custode della cultura e della storia dell’avellinese ed importante tappa da visitare.

Creato: • Ultimo Aggiornamento: Secret Village