Fontana Cavallina - Genzano di Lucania

Ai piedi del borgo storico di Genzano di Lucania, opera dal progetto dell’architetto Giuseppe Antonio Locuratolo, fa bella mostra di sé una delle più belle fontane del nostro Paese. Il capolavoro ottocentesco, dalla forma di anfiteatro e con due accessi, si presenta al visitatore nel chiarore della sua pietra viva, restituendo un effetto di grande ariosità ed ampiezza di spazi. Alimentata da acque sorgive provenienti da tre direzioni diverse, costituiva meta delle genti della zona per approvvigionarsi delle sue acque, in una processione seguita e numerosa di persone. Alle spalle della fontana, il paese lucano risale per le sue vie, lasciando alla Valle del Bradano una visione di enorme grazia, nelle tinte e nelle proporzioni, da cartolina o, forse più correttamente, da francobollo. Nel 1978, infatti, la Fontana Cavallina è stata scelta per rappresentare una delle ventuno fontane di maggior prestigio d’Italia in una ricercata serie di francobolli.

Al tramonto, il pallore della mole si tinge di colori rosei, lasciando lo spettatore incantato e deliziato.