Segreti

Architetture di Latina

Il Novecento, le architetture in stile razionalista e futurista tra le vie della città laziale.

Latina (LT)

Architetture storiche nel centro di Latina

Il centro storico di Latina, pur se di recente edificazione rispetto ad altri comuni dell’Agro Pontino, risalendo la fondazione del paese al periodo fascista, presenta una serie di strutture che rimandano agli stili ed alle mode architettoniche del tempo.
Tra le vie dei primi anni del decennio 1930, le costruzioni si rifanno all’architettura razionalista, mostrano richiami al futurismo e ad oggi creano un itinerario di grande interesse culturale. Le strade di Latina, per la loro bellezza e caratterizzazione, sono state in molteplici occasioni scelte per fare ambientazione cinematografica, scandite da palazzi, chiese e piazze che rimandano allo scorso secolo.
Tra questi, spiccano il palazzo M, la cui pianta a forma di iniziale del duce Mussolini e la storia travagliata lo rendono uno dei simboli di Latina, il palazzo della Prefettura, dell’allora Opera Nazionale Balilla (che oggi ospita il Museo Duilio Cambellotti), delle Poste, assieme alle piazze della Libertà e del Popolo su cui alcune architetture si affacciano.

Creato: • Ultimo Aggiornamento: Secret Village