Tomba etrusca di Pranzovico - Vitorchiano

La scoperta risale ai primissimi anni del Novecento, la sepoltura di Pranzovico è una struttura interrata che inizialmente doveva presentare una moltitudine di affreschi, alcuni sopravvissuti ad intemperie e saccheggiatori. Sito sepolcrale costituito da una camera a croce, risale al VI secolo a.C. e rappresenta una chiara testimonianza della cura che gli Etruschi riservavano ai defunti e della concezione di casa dell’estinto, ove questi continua a vivere una sorta di esistenza nell’aldilà.