Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...
Segreti

Il passato più antico del territorio viterbese, il Museo nazionale etrusco di Viterbo

Creato: • Ultimo Aggiornamento: Secret Village

Il territorio viterbese sfoggia il suo passato più antico con una mostra permanente di reperti archeologici rinvenuti durante gli scavi effettuati e che hanno permesso di ricostruire la storia del popolo italico degli Etruschi nella Tuscia. L’offerta museale comprende oggetti e suppellettili di uso quotidiano, strumenti per la lavorazione delle materie ed architettura domestica, che occupa una prima sezione; la ricostruzione delle strutture abitative ritrovate in località Acquarossa, dai tetti in coppi; statue e figurazioni, il mosaico in alfabeto etrusco di Ferento, i reperti del lago di Bolsena, la tomba della biga (Ischia di Castro), prendono posto in una cornice di grande valore, la Rocca Albornoz.
Il palazzo trecentesco voluto dal cardinale spagnolo Egidio Albornoz, oggi sfoggia la veste del XVI secolo donata dalla ristrutturazione seguente alla distruzione e dall’opera di recupero posteriore al secondo conflitto bellico mondiale.