Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...

Riserva naturale statale Saline di Tarquinia

Il territorio di Tarquinia riserva una particolarità degna di nota ospitando l’unica salina della regione laziale, sino alla metà degli anni Ottanta del Novecento in attività.
L’importanza del sito, notevole sin dall’età villanoviana, crebbe fin quasi alla Seconda guerra mondiale, che dal periodo successivo vide affermarsi metodi produttivi che ne esclusero l’utilizzo redditizio sul finire del 1900.
L’oasi oggi vive una sua seconda vita come area di studio e nuova ricostituzione dell’habitat naturale, per vegetazione ed animale, contando oltre duecento specie di avifauna, oltre a rettili, anfibi, pesci (in minor misura, considerata la salinità delle acque) e mammiferi.