Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...
Segreti

Mormanno ricorda il primo conflitto mondiale con il faro votivo ai caduti

Creato: • Ultimo Aggiornamento: Secret Village

Il primo conflitto mondiale rappresenta una pagina amara, a tinte forti, che ha segnato la vita delle genti e dei paesi. Mormanno ricorda ed omaggia i suoi centootto cittadini che hanno sacrificato la propria esistenza durante la guerra con un monumento innanzi al quale risulta impossibile sentirsi parte della commemorazione. Benché l’aspetto non sia esattamente quello di una torre di segnalazione marittima, l’edificio celebrativo è così chiamato perché idealizzato come un faro nella notte e fu voluto nel primo dopoguerra da un comitato che promosse un’opera di reperimento dei fondi per costruirlo, pervenuti dai comuni della zona e finanche dai calabresi emigrati all’estero.
Il faro fu terminato nel 1928 e si presenta come una torre campanaria di tre piani che si estende tra trabeazioni per trentacinque metri, sulla base di un corpo il cui accesso è distinto da un arco ogivale. Una lapide marmorea ricorda le vite spezzate dall’evento bellico.