Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...

Musei di Lama dei Peligni

La natura del territorio di Lama dei Peligni è quella di una delle zone più suggestive dell’Abruzzo, contenitore di una biodiversità di grande interesse ed importanza. La flora del luogo è ricca e sin dagli ultimi anni del Novecento è stata oggetto di studio e preservazione all’interno di una realtà, quella del giardino botanico Michele Tenore, che ne valorizza l’importanza. Molte specie di piante e fiori presenti, infatti, sono a rischio di estinzione e figurano nelle liste nazionali. I percorsi didattici e le ricostruzioni paesaggistiche sono immersivi e molteplici sono le attività organizzate dal giardino botanico. La terra abruzzese, oltre che di incantevole natura, è scrigno di storia ed archeologia, temi di grande valore e che il Museo naturalistico – archeologico Maurizio Locati, con le sue sezioni dedicate illustra al meglio. I locali del museo raccontano la vita del camoscio d’Abruzzo, l’archeologia dei luoghi e la storia, attraverso esposizioni e supporti multimediali, diorami e pannellature descrittive, che rendono la visita interattiva.