Lama dei Peligni

Le terre di Lama dei Peligni accolgono la presenza umana sin dalla Preistoria, mentre i resti degli stanziamenti del popolo dei Sanniti Carricini risalgono all’età preromana (benché il nome del paese riporti ad altra popolazione italica). Il ritrovamento dell’uomo della Maiella, testimonia come la zona fosse favorevole per l’insediamento, contraddistinta dalla presenza di fiumi e di vegetazione ricca. Il medioevo portò alla costruzione del borgo, in seguito scosso e reso in rovina irrimediabilmente dai sismi succedutisi in Abruzzo nei secoli e dall’ultimo evento bellico del Novecento che ha coinvolto la Penisola. La maestosa natura della Maiella incontra le acque chiare e fresche del fiume Aventino, che bagnano il territorio di Lama dei Peligni rendendolo un luogo da visitare e vivere.

Segreti a Lama dei Peligni
BANNER
Altri Segreti vicino a Lama dei Peligni