Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...

Chiese di Chieti

Il paese abruzzese custodisce nelle chiese che costellano il borgo antico una delle più importanti testimonianze del suo lungo e ricco passato. Assieme alla cattedrale dedicata a San Giustino, i risalenti luoghi di culto sono tracce della vita di Chieti, alcune delle quali sono state rinnovate nel corso del tempo e mostrano i segni della storia. Le chiese di San Francesco al Corso, di San Giovanni Battista, di Sant’Antonio Battista, di Santa Chiara e Sant’Anna, risalgono, come impianto originario, al 1200, restaurate e modificate nei secoli, sono crogioli di spiritualità ad arte, contenendo alcune opere di strabiliante bellezza. Le chiese di Sant’Agostino, di Santa Maria Calvona, San Gaetano, di San Domenico della Santissima Trinità dei Pellegrini, appartengono al periodo che va dal XV al XVII secolo. Le strutture elencate sono solo alcune delle architetture religiose del paese, a cui si associano ulteriori strutture di grande respiro interiore e di gran pregio, che rappresentano punti importanti nella mappa di Chieti.