Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...

Complesso monumentale di Santa Maria del Rifugio - Cava de' Tirreni

Il complesso ha origine fine-quattrocentesca, quando l’Ordine dei Frati minori ottengono il benestare per iniziare l’edificazione di un convento ed una chiesa attorno alla metà del secolo, potendo concretamente insediarvisi solo nei primissimi anni del Cinquecento. La struttura si articola attorno al chiostro, unica porzione a non variare le proprie fattezze nonostante i numerosi interventi occorsi alla stessa, e si compone della chiesa, dei locali a vario utilizzo, del giardino (scenario dell’organizzazione di eventi musicali e teatrali) e della chiesa dedicata a Maria di Nazareth. Alla soppressione degli ordini religiosi del 1866 per mano francese, il convento venne retto dalla congrega di carità ed in seguito utilizzato per allocarvi l’orfanotrofio. Ad oggi il complesso di Santa Maria del Rifugio è luogo di cultura ed accoglienza, all’interno sono presenti la galleria civica d’arte e la facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.