Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...
Segreti

Nel territorio di Cautano, i luoghi delle Battaglie delle Forche Caudine

Creato: • Ultimo Aggiornamento: Secret Village

La seconda guerra sannitica fu uno dei tre eventi bellici principali e caratterizzanti della contesa tra Romani e Sanniti. Nell’anno 321 a.C., in mancanza di un’alleanza che, al termine della prima guerra, mantenesse una posizione di egualità tra i popoli, i Caudini guidati da Gaio Ponzio intrapresero azioni per indebolire la presenza romana nel territorio (oggi compreso nel Parco regionale del Taburno – Camposauro). Le rappresentazioni rimandano, e così il nome della battaglia delle Forche Caudine, all'umiliazione subita dalle truppe di Roma: il passaggio al di sotto dei gioghi dei vincitori.
L’effettivo svolgimento della battaglia delle Forche Caudine, se cruenta o contraddistinta da una resa romana per via dell’impossibilità di fronteggiare efficacemente il nemico, non è chiaro, dalle cronache neppure emerge l’esatta ubicazione del campo di scontro. 
Quest’ultimo, infatti, è dibattuto nella sua localizzazione, dovendo accettarsi alcune indicazioni storiche una delle quali, tra le più accreditate, vedrebbe la Piana di Prata come luogo di guerra, circostanza corroborata dai rilievi del Novecento operati dal sorvolo della zona.