Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...

Cimitero militare polacco di Montecassino - Cassino

La moltitudine di soldati polacchi presenti in Italia durante il secondo conflitto bellico mondiale e la loro partecipazione nella vittoria alleata con i Corpi militari sul territorio, hanno portato all’esigenza di commemorarne le gesta e di tenerne stabile la memoria, affinché questa sia perpetua e ne beneficino le generazioni del futuro. Molti di questi persero la vita durante la battaglia di Cassino, serie di azioni di guerra che si susseguirono tra gennaio e maggio del 1944 e che interessarono la linea Gustav, difesa predisposta dai tedeschi per difendere la parte d’Italia ancora da questi amministrata, dall’avanzata alleata. Nel Cimitero militare polacco di Montecassino, situato sulla piccola piana ricostituita dopo i bombardamenti del 1944, denominata “valla della morte”, nei pressi dell’abbazia che abita il colle omonimo, riposano 1051 soldati e sono presenti un obelisco in onore delle vittime ed il Museo Memoriale del II Corpo d’Armata.