Palazzo Orsini di Bomarzo

Alla famiglia Orsini, nobile e tra le più antiche della Penisola, il paese di Bomarzo è stato legato per una porzione di tempo durante il Rinascimento, tra Cinquecento e Seicento. Il palazzo, eretto sull’antico castello oramai non più in utilizzo, ha una veduta che toglie il fiato e sino agli ultimi anni dell’Ottocento, non cessò la sua evoluzione, passando nelle mani delle famiglie che si sono succedute nella guida della città. Elegante architettura, oggi è sede della municipalità di Bomarzo, racchiude in sé un prezioso loggiato affrescato ed ha affaccio sulla valle e sul castello di Mugnano.