Duomo di Bomarzo

Raggiunto da una scalinata curva, il duomo di Bomarzo si caratterizza per l’aspetto sobrio e pacifico, ed il cui prospetto principale reca tre portali (quelli laterali senza un effettivo ingresso) ed una bellissima torre campanaria etrusca di fianco al corpo principale. L’ambiente interno è lineare, raffinato e diviso in tre navate scandite da file di archi a tutto sesto tenuti da pilastri edificati in peperino, pietra magmatica della zona. L’altare maggiore è sormontato dalla pala in cui è raffigurato Sant’Anselmo che si rivolge alla Madonna Assunta in Cielo, sostenendo il paese. La dedica mariana si rinviene anche dalle rappresentazioni della vita della Vergine che impreziosiscono le pareti e nelle navate, ove sono presenti l’altare della Madonna del Rosario, a sinistra, ed un dipinto della Vergine del Rosario, a destra.