Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...

Casina Vanvitelliana - Bacoli

Affacciata sulle acque del lago Fusaro, la Casina Vanvitelliana è una meravigliosa struttura dal fascino romantico settecentesco. Eretta nel XVIII secolo, occupa una piccola isola sullo specchio d’acqua di Bacoli, al tempo riserva di caccia della dinastia borbonica.
La casina dei Borbone prende il nome dell’architetto Carlo Vanvitelli, che ne curò la realizzazione, ed è contraddistinta da una serie di livelli a pianta ottagonale che si innalzano, formando due piani. Al suo interno, gli ospiti illustri ed i nobili della casata godevano del panorama e dell’aria lacustre.
L’edificio settecentesco è stato ristrutturato due secoli più avanti, sul finire del centennio ed è oggi una delle più caratteristiche opere vanvitelliane, raggiungibile mediante un ponte in legno, figlio dell’ultimo ripristino novecentesco.