Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...
Segreti
Creato: • Ultimo Aggiornamento: Secret Village

La festa del patrono di Alessandria del Carretto è una vitale espressione di gioia folkloristica nella quale si incontrano riti pagani propiziatori e religiosa solennità. Tramandata oralmente sin dal Seicento, secolo alla quale si fa risalire la nascita, prevede che un abete bianco sia consacrato al santo martire.
Alessandro I, papa durante il regno dell’imperatore romano Traiano nel I secolo d.C., subì il martirio e perì, venendo beatificato sul finire del 1900, disponendone la venerazione. Durante la ricorrenza, che dura dall’ultima domenica di aprile al terzo giorno di maggio, alle cerimonie religiose si uniscono festeggiamenti e spettacoli, oltre al monumentale albero. La divisione a metà ed il trasporto a mano rappresentano una delle fatiche più estenuanti che la comunità si accolla, l’abete verrà poi ricongiunto nella piazza e scalato, tra musica e danze.

Il rito termina con l’abbattimento delle pite, dando vita ad un momento di aggregazione sociale, di divertimento e riconciliazione della comunità stessa.