Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...
Minturno Guarda i Segreti

Minturno

Latina

Minturnae, centro già presente precedentemente alla conquista romana e popolata dagli Ausoni, fu una delle città che, posizionate sulla via Appia, ebbe importanza come colonia di Roma. Distrutta durante le incursioni dei popoli del nord, dopo alcune vicissitudini, venne ricostruita a breve distanza e divenne feudo normanno con il nome di Traetto. L’originaria denominazione venne ristabilita in un periodo successivo, sul finire dell’Ottocento. Del suo passato oggi rimangono i vicoli del centro storico, le bellissime architetture religiose, il ponte pensile che congiunge le sponde del fiume Garigliano, i rinvenimenti delle aree archeologiche, il castello, che rendono la visita di Minturno una esperienza indimenticabile.

I Segreti di Minturno
architettura

Ponte Real Ferdinando

Infrastruttura voluta da Francesco I di Borbone, riunisce le sponde del fiume Garigliano e le regioni di Lazio e Campania.

Scopri segreto >
castello

Castello baronale di Minturno

Imponente e fiero, il castello di Minturno è ancora oggi un edificio di grande fascino.

Scopri segreto >
chiesa

Chiesa di San Pietro Apostolo

Luogo di culto di impianto basilicale, mostra una gradevole ricchezza negli ornamenti, senza perdere sobrietà.

Scopri segreto >
natura

Parco regionale di Gianola e Monte di Scauri

Natura montana e costiera, specie vegetali che convivono in un habitat prospero ed ideale per avifauna, archeologia e storia in un luogo incantevole.

Scopri segreto >
architettura

Area archeologica di Minturnae

Minturno, una delle realtà della Pentapoli aurunca, in seguito colonia romana, offre oggi uno spaccato della sua importanza attraverso le strutture giunte ai giorni odierni ed ai ritrovamenti, esposti nell'antiquarium del comprensorio.

Scopri segreto >
BANNER
Altri Segreti nei pressi di Minturno