Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...

Albidona

Albidona ha origini molto antiche, documentate sin dall’anno Mille, sebbene la leggenda voglia che la nascita del paese calabro sia legata ai miti greci ed omerici. Una delle narrazioni porta a ritenere il borgo cosentino fondato da parte di Calcante, veggente e figura mitologica che al termine della guerra di Troia si stabilì in Calabria con alcuni profughi, mentre fonti e studi storici riferiscono poter essere coincidente con la città di Leurarnia, centro della Magna Grecia. Oggi Albidona è un luogo tranquillo e vitale, la sua posizione è alta, di montagna gode di una veduta incantevole e guarda al massiccio del Pollino ed alla costa ionica. Il centro abitato è suddiviso in un due porzioni ideali che si differenziano per momenti di costituzione, essendo la più moderna di queste stata costruita ad iniziare dagli anni Sessanta del Novecento, ed organizzate in rioni. Passeggiando per le vie del borgo è possibile ammirare le sue chiese, splendide quelle del patrono San Michele Arcangelo e di Sant’Antonio da Padova, lasciarsi deliziare dai profumi di natura e prelibatezze, donare al palato un assaggio dell’eccellenza, il salame crudo, sostare nell’area verde attrezzata di Mastemaiore. Le fontane, il verde e le cascate dei torrenti che accarezzano le terre di Albidona sono solo alcune delle motivazioni che spingono il viaggiatore a fermarsi nel paese calabro.

Segreti a Albidona
BANNER
Altri Segreti vicino a Albidona