Diario di viaggio

Home » Diario di viaggio
laghi-di-monticchio-rionero-in-vulture-michele-di-mauro
Diario di viaggio
Michele Di Mauro

Laghi di Monticchio, splendore nel Vulture

Laghi di Monticchio, splendore nel Vulture. Le pendici del Vulture accolgono i visitatori che si recano a vivere i due laghi, Lago Grande e Lago Piccolo, e godere dei segreti preziosi che questi luoghi ospitano sulle orme di Federico II di Svevia, che elesse a zona distensiva l’area.

Continua a leggere »
cervara di roma borgo degli artisti
Diario di viaggio
Michele Di Mauro

Cervara di Roma, borgo degli artisti

Borgo degli artisti. Passeggiando nei viottoli del borgo, infatti, è possibile immergersi in un’atmosfera resa particolarmente gradevole dalla presenza di pitture murali sulle pareti delle case in pietra. Non solo, il paesello laziale è anche famoso per una caratteristica scalinata, denominata “degli artisti”.

Continua a leggere »
Cammino Materano - Immagine Principale
Diario di viaggio
Secret Village

Cammino Materano, esplora Puglia e Basilicata a piedi

Il Cammino Materano non è solo un insieme di sentieri tracciati, ma un vero e proprio mosaico di esperienze, ognuna con le sue sfumature e i suoi punti di forza. I sei percorsi principali si snodano attraverso paesaggi mozzafiato, regalando panorami che cambiano continuamente e sorprendono il viaggiatore.

Continua a leggere »
Tuscia, via Francigena nel viterbese
Cultura
Michele Di Mauro

Via Francigena in Tuscia

La Via Francigena è un percorso storico-culturale che nel tempo sta acquisendo sempre maggiore interesse e partecipazione, incrementando il proprio seguito. Nella Tuscia, l’antica strada trova uno dei suoi scorci più fascinosi.

Continua a leggere »
Immagine Villaggio su Secret Village

SecretVillage.it è un cammino, un itinerario di conoscenza ed insieme di crescita del territorio.
Il progetto mira a dare concretezza al desiderio di far comprendere le tradizioni del proprio paese, dare spazio ad una esperienza cosciente, rendere il Comune la realtà protagonista del proprio territorio, che emerga quale crogiolo di cultura, arte, usi e dalla identità inconfondibile, unica.