Trekking sui monti Alburni - Sicignano degli Alburni

Innanzi alla maestosità del monte Alburno si ha l’impressione che sia lì da sempre, quasi un monumento senza tempo. Già Publio Virgilio Marrone, autore romano, nei suoi scritti descrive il massiccio: nelle Georgiche, poema in lingua latina a tema agricolo, sono descritti luoghi e le fatiche della pastorizia e della coltura delle piante. Nucleo centrale del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, le vette sono molto apprezzate per l’arrampicata ed il trekking, la loro bellezza conquista ed è valsa il nome di dolomiti del Sud. I molti sentieri riconciliano con la natura, le vedute ammalianti lasceranno senza fiato l’avventuroso viaggiatore.