Chiesa di Santa Maria Maggiore pignola - Pignola

Il nucleo originale della splendida chiesa madre di Pignola risale alla fine del milletrecento, mentre l’intervento ultimo, che ne ha conferito l’attuale presenza, è successivo agli eventi sismici del 1980. L’interno è diviso in due ordini, definiti da una pianta a croce latina e le cui cappelle conducono all’altare maggiore fine-settecentesco. Le stupende tele impreziosiscono le pareti, le più intense raffigurano la Madonna del Carmelo, l’Arcangelo Michele e Raffaele, la Crocifissione ed una Madonna con Bambino. Gli ambienti sono ornati e ricchi, senza evidenti forzature od eccessi, l’atmosfera di raccoglimento ed interiorità è salvaguardata e vi si respira una preziosa aria di spiritualità.