Preloader SecretVillage
Nuovi segreti si stanno svelando per voi...

Castello di Mercato Sanseverino - Mercato San Severino

Il fortilizio di Mercato San Severino è un prezioso scrigno di storia, eretto nel suo nucleo iniziale nel XI secolo e sviluppato ulteriori due sezioni perimetrali. Sorto in posizione dominante ed in collegamento con gli altri forti della zona, il castello ha una struttura, ancora oggi identificabile, scandita dalle evoluzioni e dalle dominazioni succedutesi nel tempo, a partire dalla costruzione normanna. Commissionato da Turgisio di Sanseverino, il primo impianto dell’edificio era composto dalla cinta muraria all’interno della quale si innalzava il dongione ed altri locali minori, oltre ad una piazza d’armi. Nel corso dei secoli, sono state aggiunte alcune torrette interne alle mura e, successivamente, innalzata una seconda cinta intervallata da elementi difensivi. L’ultima espansione del castello, che giunse così a coprire una superficie di oltre centocinquantamila metri quadrati, si ebbe tra le dominazioni angioina ed aragonese, venne operata con un ulteriore cinta difensiva che si innestava su quelle precedenti All’interno del secondo ordine murario si articolava il centro abitato, Il maniero solitario, i cui resti lasciano chiaramente intendere lo splendore di cui ha goduto in passato, si estende fiero sulla collina, memore della sua gloria.