Gola di Castelgrande

Il costone roccioso che ospita Castelgrande è attraversato da una fenditura grave che regala un aspetto di immutata bellezza, oltre a consentire stupende attività da vivere all’aria aperta. Nello scenario naturale suggestivo del paese potentino, le forme calcaree si donano al coraggioso viaggiatore che deciderà di mettersi alla prova nelle pratiche del torrentismo e dell’arrampicata. Il torrentismo è un’attività che si compie attraversando in vari modi i corsi d’acqua e ha reso celebri molte mete fluviali. L’arrampicata, invece, è lo sport che consiste nel superamento di una parete di roccia (laddove non predisposta ed artificiale) molto in voga e che permette di vivere emozionanti avventure, oltre a conquistare paesaggi suggestivi.