Sito archeologico di Metaponto - Bernalda

Metaponto ha origini greche, della cui civiltà è stata colonia nel sud dell’Italia, e molti sono i resti dell’insediamento fortificato da una cinta muraria, giunti oggi a testimoniarne la cultura. I monumenti e l’area sacra sono divisi tra loro e mostrano la presenza dei templi dedicati ad Hera, dea greca della fertilità e della fedeltà, le Tavole palatine, e ad Apollo, oltre agli altri edifici di culto minori dedicato ad Atena (in stile dorico, più risalente) ed Afrodite, in stile ionico.