Riserva naturale di Metaponto - Bernalda

Area naturale protetta che alla vegetazione preziosa unisce l’interessante contenuto archeologico. La riserva occupa una porzione di costa che affaccia sullo Ionio, situata tra i tratti terminali del fiume Bradano e del Basento. Una particolarità dell’area è la fauna che vive la zona, tra piumata e di terra, come anche marina. Ideale per coloro che praticano birdwatching, osservazione dell’avifauna, dimorano qui pittima reale, l’airone cenerino, il falco di palude, fischione ed altre specie. Protette dai pini d’Aleppo e marittimi le tartarughe marine, ad oggi vulnerabile secondo la lista dello stato di conservazione animale, depongono le loro uova nei mesi caldi, in una speranza di concreta ripopolazione.