Piana di Sibari e Magna Gracia

L’estensione della Piana di Sibari la rende quella di maggiore dimensione rispetto alle altre presenti in Calabria, e prende il nome dalla città della Magna Grecia, oggi frazione di Cassano all’Ionio. L’area è un belvedere sul mare e si estende sino alle pendici del massiccio della Sila e del Pollino. La colonia greca ha lasciato tracce indelebili nella storia della Piana di Sibari, rendendo la visita dei luoghi un’esperienza da meraviglia.

Punta sull'immagine per svelare i segreti della mappa

Piana di Sibari e Magna Gracia

I comuni